Avvocato Andrea Gragnani

Vivo da sempre a Milano, dove sono nato a novembre del 1969. Ho compiuto studi classici al Liceo Classico Statale Cesare Beccaria di Milano e mi sono laureato a pieni voti in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano, con una tesi in diritto fallimentare con il professor Edoardo Ricci, con cui poi ho avuto il privilegio di lavorare negli anni della pratica forense, svolta prevalentemente nei settori del diritto fallimentare, societario e dei contratti. Dopo il superamento dell’esame di avvocato a settembre del 1998, mi sono iscritto all’Ordine degli Avvocati di Milano a novembre dello stesso anno e sin da subito ho deciso di svolgere la professione nei settori del diritto di famiglia e delle successioni, che nel frattempo avevo compreso essere il mio terreno di elezione nel campo del diritto praticato, in ragione della complessità e della ricchezza dei risvolti umani e personali che essi comportano, tali da renderli incomparabilmente affascinanti, quantomeno ai miei occhi, rispetto ad altri settori del diritto civile. Di qui la decisione di iniziare a lavorare nello studio di mio padre Umberto, fondato all’inizio degli anni Sessanta e da sempre attivo nei settori del diritto di famiglia e delle successioni, per coglierne il prezioso insegnamento e proseguirne la tradizione.

 

Parallelamente alla mia attività di avvocato, ho collaborato con la mia Università e in particolare con la Cattedra di Diritto di Famiglia, lavorando al fianco delle professoresse Mimma Jabes Moretti e Maria Dossetti, e con la Cattedra di Diritto Privato presso la Facoltà di Economia dell’Università Statale di Milano, con la professoressa Emidia Zanetti Vitali, come cultore della materia, partecipando come esaminatore agli esami del corso di laurea, curando lezioni e seminari del corso e seguendo come correlatore diverse tesi di laurea.

 

Sin dall’inizio della mia professione ho sempre curato attentamente la mia formazione scientifica, scrivendo articoli per riviste giuridiche, partecipando alla pubblicazione di libri in materia di diritto di famiglia e di responsabilità medica e partecipando a convegni in ambito sia cittadino che nazionale. Inoltre, ho svolto sin da subito, una intensa attività di divulgazione collaborando principalmente con il Sole24Ore, per il quale ho scritto nel corso degli anni diversi articoli per il quotidiano a commento di nuove leggi o sentenze e ho curato una rubrica periodica in diritto di famiglia e delle successioni per la collana dell’Esperto Risponde, sia per il quotidiano che per il sito internet della radio, scrivendo decine di risposte ai quesiti dei lettori.

 

Nel mio tempo libero, oltre a coltivare le mie passioni per la montagna e soprattutto per il mare, dedico molto tempo alla lettura, prevalentemente di libri di carattere storico, sociologico ed economico, per interesse e passione, ma anche perché sono convinto che l’avvocato debba avere uno sguardo sul mondo e sulle cose della vita il più possibile articolato, in modo da non dare nulla per scontato e per essere aperto alle competenze e alle opinioni altrui, con disponibilità a comprendere e, se del caso, a cambiare idea.

 

Avvocato Andrea Gragnani | Gragnani Sapi